Biglietti gratuiti per visitare l’Alhambra

0
1091

I granadini possono ora prenotare gratuitamente i loro biglietti per l’Alhambra.

Scopriamo insieme come!

Con l’obiettivo di diffondere tra la popolazione locale i valori del suo patrimonio culturale più simbolico, il Patronato dell’Alhambra offrirà visite guidate gratuite per i residenti di Granada e della sua provincia ogni domenica pomeriggio.

Il Patronato dell’Alhambra e del Generalife sta lanciando un programma rivolto ai cittadini di Granada che prevede giornate di porte aperte, previa registrazione, per tutti coloro che desiderano visitare il monumento più visitato della Spagna.

Come posso pre-registrarmi?

La prenotazione può essere effettuata la settimana prima del giorno della visita, dal lunedì al venerdì, alle ore 12.00. Ogni persona potrà effettuare un massimo di cinque prenotazioni, sia per adulti che per bambini, presentando la documentazione richiesta presso l’Ufficio del Corral del Carbón, situato in via Mariana Pineda, 7.

Quale documentazione è richiesta?

Per effettuare la prenotazione è necessario presentare il proprio DNI, passaporto, NIF o libro di famiglia; il certificato di “empadronamiento” originale aggiornato (massimo 3 mesi dal suo rilascio); il contratto di affitto (minimo 6 mesi di soggiorno), contratto di residenza universitaria (minimo 6 mesi di soggiorno) o la registrazione all’Università di Granada.

Che cosa potranno visitare i cittadini durante le giornate di porte aperte?

Visita generale gratuita: visita senza guida a tutto il congiunto monumentale tutte le domeniche dalle 8.30 alle 18.00 (dal 15 ottobre al 31 marzo) e dalle 8.30 alle 20.00 (da aprile a ottobre), con un orario specifico per l’accesso ai Palazzi Nazarí.

Visita gratuita ai giardini: questa visita, senza guida, può essere effettuata tutte le  domeniche dalle 8.30 alle 18.00 (da ottobre a marzo) e dalle 8.30 alle 20.00 (dal 1 aprile al 14 ottobre). Questa modalità include un tour del Generalife, Alcazaba, Medina e Partal, senza accesso ai Palazzi Nazarí.

Visita guidata: questa modalità consiste in visite guidate durante i mesi di giugno e luglio, da un lato, e settembre e ottobre, dall’altro. Ogni mese la visita ha un itinerario diverso. Il prossimo ottobre, l’itinerario si chiamerà “Forma y función de agua a través del tiempo y del espacio de la fortaleza de la Alhambra. El control humano”.

Per maggiori informazioni visitare il sito: tickets.alhambra-patronato.es.

Ti potrebbero interessare anche questi articoli:

Biglietti per l’Alhambra

Granada Card: per visitare la città a prezzi convenienti

Free Tour Granada: chi li offre?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

17 + undici =